Cronaca

Pozzuoli, pistola giocattolo modificata per sparare nascosta nell’androne di un palazzo

La pistola sarà sottoposta ad accertamenti

I carabinieri hanno messo a setaccio tutta Pozzuoli con diverse perquisizione: all’interno di un’intercapedine dell’androne di un palazzo hanno rinvenuto una pistola giocattolo modificata per poter sparare.

Pozzuoli, pistola nascosta nell’androne di un palazzo

Raffica di controlli nella zona con numerose perquisizioni. Sotto la lente di ingrandimento dei carabinieri, la zona dove è stata rinvenuta e sequestrata una pistola a salve calibro 8 senza matricola e modificata.

L’arma era nascosta in un’intercapedine dell’androne comune di un palazzo di via Reginelle ed era stata modificata grazie alla saldatura di una canna calibro 7,65. Nella scatola dove era custodita anche 6 proiettili nel caricatore e altri 19 colpi in una busta. La pistola sarà sottoposta ad accertamenti per accertare se sia usata in eventuali delitti.

Articoli correlati

Back to top button