Cronaca

Quattordicenne stuprata e uccisa, orrore in Germania

NAPOLI. L’enigma di una ragazza di 14 anni scomparsa dalla fine di maggio, Susanna, di Magonza si è tragicamente risolto in Germania con l’identificazione di un cadavere ritrovato dagli inquirenti di Wiesbaden.

14enne stuprata e uccisa in Germania

Secondo le prime ricostruzioni della polizia, scrive Bild online, l’adolescente sarebbe stata stuprata e uccisa e i sospetti ricadono su un profugo iracheno di 20 anni, che sarebbe fuggito con la sua famiglia nel suo Paese d’origine per evitare l’arresto.

Per il momento è stato arrestato un uomo di 35 anni di origine turca, anche lui sospettato del delitto. Secondo la Procura i due avrebbero abusato sessualmente della ragazzina, l’avrebbero uccisa e poi ne avrebbero seppellito il corpo. (Foto Ansa)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button