Cronaca

Salvini, fiori per l’agente Pasquale Apicella, contestato: “Vai via da Napoli”

Matteo Salvini ha deposto dei fiori in via Calata Capodichino, in ricordo dell’agente Pasquale Apicella ucciso a Napoli. Non sono mancate le polemiche e gli insulti.

Salvini a Napoli: fiori per l’agente Pasquale Apicella

Alcuni passanti non hanno apprezzato il gesto e lo hanno insultato. Uno studente gli ha urlato: “Non speculare sulla morte di un poliziotto“, un altro ancora ha urlato: “Vai via da Napoli“.

Il leader della Lega ha deposto i fiori, ha fatto il segno della croce ed è andato via.

Articoli correlati

Back to top button