Cronaca

Serie di furti con scasso al centro commerciale di Pompei: arrestati

POMPEI. Carmine e Mario Junior Cerbone, 36 e 20 anni, avevano preso di mira il supermercato di un centro commerciale di Pompei. I carabinieri della locale tenenza hanno accertato che i due, dopo aver raggiunto il luogo con l’autovettura della madre, hanno portato via dal deposito esterno acqua e bibite dal valore di 2mila euro, per poi rivenderle. Il 30 novembre andò solo Carmine, il 17 dicembre operarono insieme. Lo riporta Il fatto vesuviano.

La vicenda

Probabile che i malviventi abbiano agito più di due volte: prima di operare, infatti, spaccavano le telecamere di videosorveglianza a bastonate, ma l’ultima volta sono stati ripresi da un sistema che non avevano visto. Grazie alle immagini, sono stati identificati dagli inquirenti. In base agli elementi raccolti, il gip di Torre Annunziata ha emesso un’ordinanza per furto aggravato in concorso: Carmine Cerbone è stato scortato a Poggioreale, per Mario Junior solo arresti domiciliari.

Articoli correlati

Back to top button