Cronaca

Truffa dello specchietto a Torre del Greco: arrestato 40enne di Pagani

Truffa dello specchietto a Torre del Greco: è stato arrestato un 40enne di Pagani, il quale avrebbe commesso più reati nella stessa zona.

In manette un uomo per la truffa dello specchietto

Aveva messo un giro (tutto’ora incalcolabile) di truffe dello specchietto ai danni degli automobilisti del napoletano, in particolare a Torre del Greco, ma alla fine un 40enne di Pagani (in provincia di Salerno) è stato arrestato per truffa ed estorsione. Si tratta di R.N., il quale è stato bloccato nella serata di ieri sempre nel comune della provincia di Napoli.

L’uomo è stato beccato mentre cercava di estorcere soldi a una vittima. Il modus operandi è sempre lo stesso, colpire un’auto proveniente dall’altra corsia e far credere all’automobilista di avergli danneggiato lo specchietto.

Le segnalazioni erano tutte recenti e provenivano dalla stessa zona, così gli agenti hanno avviato i pattugliamenti: era probabile che il truffatore fosse ancora nei paraggi. E, infatti, lo hanno trovato poco dopo, mentre cercava di farsi dare denaro da un altro automobilista.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button