Cronaca

Napoli, rissa tra ristoratori e venditori abusivi: lanci di sedie in strada

Ignoto il motivo. Probabile sia legato agli spazi pubblici contesi tra commercianti

Napoli, rissa tra ristoratori e venditori abusivi: lanci di sedie in strada. A riportare la notizia di una rissa verificatasi oggi nel capoluogo campano è IlMattino.

Rissa a Napoli tra abusivi e ristoratori

Questa mattina nel centro della città, in particolare in Via dei Tribunali, ha avuto luogo un episodio che ha suscitato timore tra i turisti e i passanti presenti. In piena luce del giorno si sono viste persone picchiarsi e lanciarsi addosso sedie.

Violenza nelle strade

Secondo quanto si apprende ad essere protagonisti di tale scena di violenza sono stati ristoratori locali ed alcuni venditori abusivi. Ignoto è il motivo di tanta violenza anche se appare scontata la contesa degli spazi pubblici, soprattutto nella stagione estiva.

La denuncia

A denunciare tale episodio è stato il Comitato vivibilità cittadina. “Questo gravissimo fatto è accaduto in via Tribunali in pieno giorno e non si esclude che la ragione sia connessa all’accaparramento degli spazi pubblici visto l’ingolfamento che ormai si registra in tutta via Tribunali di tavoli, tavolini e suppellettili di vario genere e natura” ha dichiarato l’ente in una nota.

Aggredita un’assistente sociale

Nella giornata di oggi a Napoli ha avuto luogo un’altra aggressione, questa volta presso degli uffici pubblici. Vittima, un’assistente sociale che si è vista aggredire verbalmente e subire il lancio di oggetti da parte di un utente.

Articoli correlati

Back to top button