Cronaca

Giovane violinista ucraina ricoverata al Pascale suona per i malati

Presso l’ospedale Pascale di Napoli si trova la violinista ucraina Anna Velichko che ha deciso di suonare per i pazienti ricoverati come lei presso il reparto di Ematologia.

Giovane violinista ucraina ricoverata al Pascale suona per i malati

Anna, una giovane violinista ucraina, sta affrontando un momento difficile mentre è ricoverata nel reparto di Ematologia dell’Istituto Nazionale per i Tumori Pascale di Napoli. Nonostante le circostanze poco allegre, cerca la forza nel suo grande amore: la musica. Poiché per un musicista è essenziale condividere la propria arte, Anna ha preso la decisione di suonare per i pazienti del suo reparto, trasmettendo un messaggio di speranza attraverso i classici della canzone napoletana.

La reazione di Borrelli

Francesco Emilio Borrelli, deputato di Alleanza Verdi Sinistra che ha ricevuto il video, racconta:

I presenti hanno raccontato di una atmosfera davvero emozionante e magica per i degenti. Sorpresi dalla musica sono usciti dalle proprie stanze e hanno raggiunto Anna che ha continuato a suonare per loro. La musica che diventa terapia, immagini davvero toccanti.Un grazie enorme ad Anna che ha regalato e condiviso con la sua arte delle emozioni a chi come lei sta affrontando momenti difficili. È il volto umano degli ospedali, vite e speranze che si intrecciano.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Francesco Borrelli (@francescoemilioborrelli)

Ileana Picariello

Ileana Picariello, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio