Cronaca

Padre e figlio accoltellano al fianco un commerciante: arrestati

PORTICI. I carabinieri della stazione di Portici hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Napoli ai danni di genitore e figlio, 54 e 20 anni, residenti a San Giorgio a Cremano e commercianti di biancheria, entrambi già noti alle forze dell’ordine. I malviventi sono accusati di porto e detenzione illegale di arma bianca e di lesioni personali aggravate.

Dalle indagini condotte dai militari dell’Arma, grazie alle immagini acquisite dalle videocamere di sorveglianza, è emerso che il 10 ottobre scorso, in tarda serata a Portici, dopo una lite successiva ad alcuni sfottò, padre e figlio avrebbero accoltellato un commerciante di 35 anni al fianco, procurandogli lesioni guaribili in trenta giorni.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button