Cronaca

Stazione della Circumflegrea di Licola, furto con scasso

Questa notte la stazione ferroviaria della Circumflegrea di Licola  è stato oggetto di furto con scasso di cui al momento non si conosce nel dettaglio il danno e quanto sottratto.

Furto con scasso alla Circumflegrea di Licola

Una banda di malviventi, è riuscita, dopo aver divelto tutte le serratura, a penetrare nel locale della biglietteria infrangendo un vetro. I malviventi hanno agito indisturbati perché la stazione è priva di videosorveglianza.

«La stazione di Licola ha bisogno di urgenti adeguamenti infrastrutturali – commenta il segretario del sindacato Faisa Confail, Enzo Pinto – un impianto, sotto certi aspetti, con liberi accessi da parte di utenza, soprattutto extracomunitari, che non paga il biglietto. Basti pensare che sin dalle prime corse dei treni mattutini, ci ritroviamo col piazzale pieno, vagoni affollati in partenza e l’incasso agli sportelli non supera i 5 euro. Abbiamo più volte ribadito ai responsabili della controlleria di EAV di presidiare la stazione dalle 6 del mattino fino alle 10, cosi come era fatto in altri tempi».

Articoli correlati

Back to top button